IL MEF CONFERMA CHE NULLA E’ CAMBIATO NELLA DISCIPLINA DELLA COMUNIONE AI FINI DELL’IMU

La risoluzione 2DF del MEF ha confermato che, come già in precedenza, un’area formalmente edificabile deve comunque essere qualificata quale terreno agricolo se anche solo uno dei contitolari sia un coltivatore diretto o uno IAP e lo conduca direttamente.

IL MEF CONFERMA CHE NULLA E’ CAMBIATO NELLA DISCIPLINA DELLA COMUNIONE AI FINI DELL’IMU Continua