LA LEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE DELLA MANCATA GENERALIZZAZIONE DEL CONTRADDITTORIO PREVENTIVO E NECESSARIO FRA PRESENTE E FUTURO

Le possibilità di sollevare una questione di legittimità costituzionale ammissibile e fondata relativamente all’omessa previsione di una fase di contraddittorio necessaria e preventiva nell’accertamento dei tributi sono piuttosto scarse.
Questo vale per il passato. Adesso che una disciplina del contraddittorio è stata effettivamente introdotta dall’art. 5-ter del d.lgs. n. 218 del 1997, paradossalmente ci sono maggiori spazi per un’eccezione di legittimità costituzionale.

LA LEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE DELLA MANCATA GENERALIZZAZIONE DEL CONTRADDITTORIO PREVENTIVO E NECESSARIO FRA PRESENTE E FUTURO Continua